€14.00

La custodia di Terra Santa e l’Europa

COD: 9788885015180 Categorie: , Etichette: , ,

Descrizione prodotto

Il volume intende far conoscere una istituzione dell’Ordine Francescano e della Chiesa Cattolica nata da uno dei molti gesti profetici di Francesco d’Assisi.
Francesco s’imbarcò dal porto di Ancona per l’Egitto dove riuscì ad avere un colloquio con il sultano Mlik-Kamel, ricevendone protezione per sé e per i suoi Frati. A tale episodio si riallaccia la presenza dei Frati Minori in Medio Oriente, che portò nel 1342 alla creazione della Custodia di Terr Santa.
Primaria intenzione di Michele Piccirillo, professore nello Studio Biblico Francescano di Gerusalemme, curatore del volume, cui hanno contribuito illustri studiosi italiani e stranieri, è stata quella di lumeggiare il significato sociale e culturale della presenza dei Francescani in un mondo musulmano. L’opera è articolata in due sezioni: i rapporti politici e l’attività culturale.
Dopo il primo saggio dedicato alle origini e agli sviluppi storici della Custodia, viene affrontato un tema di particolare importanza, ossia quello dell’aggiornamento della legislazione. L’ottavo centenario della nascita di S.Francesco è coinciso, per la Custodia di Terra Santa, con l’abolizione dei “privilegi nazionali” e con l’avvio, da parte delle autorità della Chiesa e dell’Ordine Francescano, di una legislazione più aderente alla realtà attuale. Sono quindi tracciati i lineamenti storici delle relazioni politiche tra la Custodia e il Regno di Napoli, la Francia, la Repubblica di Venezia, la Spagna e la Toscana. Un interessante capitolo è poi dedicato ai documenti e firmani dell’archivio storico dell’istituzione, emanati dal 1247 al 1902 in lingua araba e turca e concernenti i santuari, le proprietà e i diritti della Custodia.
Nella seconda sezione è stato dato ampio spazio alla fondazione ed ai risultati raggiunti dallo Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme.
Particolare importanza nell’ambito dell’attività dello Studium rivestono i numerosi scavi per l’apporto che hanno dato ad una migliore conoscenza dei primi tre secoli dell’era cristiana in Terra Santa.
Infine un capitolo è dedicato alla tipografia francescana, creata nel 1847, con l’aiuto economico e tecnico dell’Austria, strumento provvidenziale dapprima per le esigenze dei cristiani di lingua araba e quindi divenuta l’editrice dello Studium.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.7 kg

Dettaglio prodotto

  • ISBN : 9788885015180
  • Anno di Pubblicazione : 1983

about the author