€20.00

L’Impero di Trebisonda. Venezia, Genova e Roma 1204 – 1461

COD: 9788885015265 Categorie: , Etichette: , , ,

Descrizione prodotto

L’importanza internazionale dell’Impero di Trebisonda e i suoi rapporti politici, diplomatici e commerciali con i Paesi europei, e in particolare con Venezia, Genova e Roma, costituiscono l’argomento di questo volume. Ne è autore lo storico russo Sergej Pavlovic Karpov, docente di storia bizantina nell’Università di Mosca. La storia dell’impero di Trebisonda, esistito dal 1204 al 1461, sopravvissuto di otto anni alla stessa Bisanzio, offre la possibilità di prendere in esame lew linee di sviluppo della provincia bizantina in un periodo di decentralizzazione dello Stato, e di chiarire una serie di problemi fondamentalidell’evoluzione economico-sociale, politica ed etnica dell’impero bizantino, e delle contigue regioni del Mar nero. I due secoli e mezzo di esidtenza dell’impero trapesuntino furono densi di eventi tempestosi. Questo piccolo Stato sostenne la lotta contro i Selgiuchidi (1204 – 65), riuscì ad evitare, alla metà del XII sec., la conquista mongola, fu testimone del fiorire della potenza di Tamerlano, e del crescere della forza degli Ottomani. L’impero di Trebisonda fungeva da intermediario nel commercio tra Occidente e Oriente.
Sul suo territorio furono fondati insediamenti commerciali italiani. Il ruolo chiave di Trebisonda nel vicino Oriente, la sua rilevanza come centro politico, importante emporio, una delle maggiori diocesi della Chiesa bizantina, più vole obbligarono i diplomatici della Curia papale e dei maggiori Stati dell’Europa occidentale a prestare costante attenzione al lontano impero del Ponto.
Un’indagine relativa al ruolo internazionale dell’impero di Trebisonda permette di rappresentare in modo più completo tutto il complesso dei rapporti nel Mediterraneo orientale, nel drammatico periodo dell’acutizzarsi dell’espansione degli Ottomani, in un’epoca in cui proprio nel Levante si decidevno i destini di molti popoli e l’avvenire delle maggiori Repubbliche italiane, Venezia e Genova. Si rileva pertanto l’originalità e l’interesse del volume di Karpov, che incentra appunto la sua indagine – che ha potuto utilizzare tutto il complesso delle testimonianze delle fonti che si possiedono – sul sistema dei rapporti instauratisi tra l’impero di Trebisonda e diversi Paesi d’Europa, in particolare con le Repubbliche italiane, Venezia e Genova, le quali ebbero una grande importanza economica e politica per tutto l’Impero dei Grandi Comneni.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.8 kg

Dettaglio prodotto

  • ISBN : 9788885015265
  • Anno di Pubblicazione : 1986

about the author