10%

20.00 18.00

Psicologia dell’emergenza

COD: 9788815128027 Categorie: , Tag: ,

2 disponibili (ordinabile)

Descrizione

Disastri, incidenti e lutti rappresentano eventi critici nella vita delle persone così come delle collettività. I processi psicosociali di individui, gruppi e organizzazioni nelle situazioni di crisi sono l’oggetto di studio della psicologia dell’emergenza. Cosa succede nella mente e nel corpo quando si è in pericolo? Che cosa ci porta ad abbandonare o meno i luoghi durante un’alluvione o un incendio? Quali sono le conseguenze psicologiche di eventi potenzialmente traumatici, e che cosa facilita la resilienza? Quando l’esperienza della perdita diventa un “lutto complicato”? Quali strategie mentali utilizzano i soccorritori che si trovano ad affrontare morte e sofferenza? Che impatto hanno disastri e incidenti sulle pratiche sociali e sulla vita di una comunità? Il volume offre una panoramica completa e aggiornata sul tema, presentando i modelli teorici, i dati epidemiologici recenti e una rassegna delle metodologie di intervento più efficaci per “preparare” una comunità all’emergenza e per mitigare lo stress acuto nella fase successiva all’evento.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.2 kg

Dettaglio prodotto

  • ISBN : 9788815128027
  • Anno di Pubblicazione : 2009

about the author